Safari - Teatro di Burattini

Safari - Teatro di Burattini

๐—จ๐—™๐—ข ๐Ÿฎ๐Ÿฎ ๐—จ๐—บ๐—ฏ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐—™๐—ฎ๐—ฐ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐˜† ๐—ข๐—™๐—™ in collaborazione con il ๐— ๐˜‚๐˜€๐—ฒ๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—–๐—ฎ๐—ป๐—ฎ๐—ฝ๐—ฎ e il ๐—–๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฆ๐—ฎ๐—ป๐˜'๐—”๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ผ๐—น๐—ถ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ก๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ presenta:

๐——๐—ผ๐—บ๐—ฒ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐Ÿญ๐Ÿณ ๐—น๐˜‚๐—ด๐—น๐—ถ๐—ผ
๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿฎ๐Ÿญ.๐Ÿญ๐Ÿฑ
Centro storico, Sant'Anatolia di Narco

๐—ฆ๐—”๐—™๐—”๐—ฅ๐—œ
๐—ง๐—ฒ๐—ฎ๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐— ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ ๐—œ๐—ฝ๐—ป๐—ผ๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ผ
๐˜ต๐˜ฆ๐˜ข๐˜ต๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ฃ๐˜ถ๐˜ณ๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช
๐˜ช๐˜ฏ๐˜จ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ

Burattinai : Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini
Burattini, scene, costumi: Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini
Assistente :Andrea Alberici
Musiche : Luca Maini

Il capocomico Lomé per poter sopravvivere é ancora alle prese con il problema di rendere attuale il suo teatrino di burattini. Inventa allora un format, il "fotosafari"e organizza un casting. Tra i candidati la giovane Violetta presenta il progetto piú convincente: vorrebbe portare equilibrio all'eccesso di "domestico" dei nostri tempi e per farlo pensa di fotografare il "selvatico" che si cela nel bosco. Il problema maggiore é vincere la sua paura di non essere all'altezza del compito. Ci riuscirá? Gli Spiriti del bosco incantato cercheranno di aiutarla...

โ€‹[Dai 3 anni]

 

ll ๐—ง๐—ฒ๐—ฎ๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐— ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ ๐—œ๐—ฝ๐—ป๐—ผ๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ผ è stato fondato da Patrizio Dall’Argine. La compagnia produce spettacoli originali con il linguaggio del Teatro dei Burattini a guanto. Si dedica alla produzione di spettacoli forensi, itineranti, da tenersi all’aperto e al chiuso. Non ha una sede stabile e non riceve nessun tipo di finanziamento pubblico. Ha avuto importanti riconoscimenti nel settore del Teatro di Prosa e del Teatro di Pupazzi: Premio Eti-Scenario, Premio Campogalliani, Premio Benedetto Ravasio.
Il magazzino della compagnia, che contiene quattro teatrini smontabili, le scenografie, fondali dipinti, pupazzi, sculture oltre a settanta burattini scolpiti nel legno, si trova presso la Corte di Giarola, sede dell’Ente Parchi dell’Emilia Occidentale, in località Collecchio, provincia di Parma.
La compagnia nasce nel 2010, all’interno degli spazi del Castello dei Burattini- Museo Giordano Ferrari, uno dei più completi Musei al mondo nel settore del Teatro di Pupazzi.
Nel 2011 la Soprintendenza ai Beni Storico Artistici di Parma e Piacenza commissiona alla compagnia uno spettacolo di burattini con protagonista Giovanni Battista Guadagnini che viene rappresentato per tutta la durata della mostra allestita presso la Galleria Nazionale di Parma e dedicata al liutaio di Bilegno. Nel 2014 la compagnia rappresenta l’Italia per la Semaine de la Marionette Italienne che si tiene al Museo Gadagne di Lione, portando spettacoli e tenendo una serie di incontri e conferenze-spettacolo. Dal 2010 ad oggi la compagnia ha realizzato 25 spettacoli originali, Dal 2010 ad oggi le recite complessive sono state 330, fatte presso Teatri, Festival, Circoli e piazze di molte località, paesi e città.
Il motto della compagnia è "Il faut etre absolument contemporain." Arthur Rimbaud

๐˜“๐˜ฐ ๐˜ด๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ข๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ฆฬ€ ๐˜ต๐˜ณ๐˜ข ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช ๐˜ฆ๐˜ท๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ด๐˜ช ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ญ'๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช๐˜ป๐˜ช๐˜ข๐˜ต๐˜ช๐˜ท๐˜ข ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ข๐˜ญ๐˜ฆ ๐™๐™ˆ๐˜ฝ๐™๐™„๐˜ผ ๐˜พ๐™๐™‡๐™๐™๐™๐™€ ๐™๐™Š๐™ ๐™๐˜ผ๐™ˆ๐™„๐™‡๐™”

๐—จ๐— ๐—•๐—ฅ๐—œ๐—” ๐—™๐—”๐—–๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—ฌ ๐—ข๐—ณ๐—ณ è un cartellone multiforme ed estremamente versatile di eventi e spettacoli di teatro, danza, musica e performing arts, a stretto contatto con le arti visive, le arti interattive, la sound art, il video e la cultura digitale, realizzato grazie alla collaborazione con partner e enti culturali e artistici locali e nazionali.

https://www.spaziozut.it/umbria-factory-off-22/

[L’intervento è realizzato con il sostegno dei Fondi POR FESR Umbria 2014 - 2020 - Az. 3.2.1 - Avviso Pubblico per partecipazione Progetto Spettacoli dal Vivo]